Bollettino Meteo di Venerdì 23 Febbraio 2018

AVVERTENZE:

Cielo coperto con precipitazioni sparse, anche a carattere di locale rovescio o isolato temporale, puntualmente di moderata intensità.

I venti spireranno moderati sud-orientali con possibili forti rinforzi, soprattutto sulle zone costiere. Il mare si presenterà mosso o molto mosso, temporaneamente agitato nel pomeriggio. Le temperature aumenteranno leggermente. La visibilità sarà ridotta sulle zone montuose e durante le precipitazioni più intense.

Pertanto, si raccomanda di verificare il regolare funzionamento del reticolo idrografico e dei sistemi di raccolta e allontanamento delle acque meteoriche e a controllare le aree fragili e i punti di crisi del territorio con particolare riguardo per i versanti, soggetti a fenomeni di ruscellamenti superficiali con possibile trasporto a valle di detriti, e le zone depresse soggette a fenomeni di allagamenti.

Si raccomanda di controllare le strutture soggette alle sollecitazioni del vento (rami, tegole, coperture in genere, cartellonistica stradale e pubblicitaria, lampioni, impalcati, strutture provvisorie, gazebo, ecc.)  e le aree alberate del verde pubblico.

In riferimento alle indicazioni delle condizioni del mare, Enti con competenza in ambito marittimo e Sindaci dei Comuni costieri e delle isole, per le rispettive competenze, vorranno prestare attenzione ai mezzi in navigazione e lungo le coste e le marine esposte al moto ondoso.

In considerazione dell’arrivo nel pomeriggio sera di domenica 25 febbraio, di correnti fredde che  determineranno una progressiva diminuzione delle temperature con  abbassamento della quota neve e fenomeni di gelate, si invitano Enti e Sindaci in indirizzo, ambito loro competenze ad attuare tutte le procedure previste dai rispettivi piani di protezione civile comunali e  garantire il flusso d’informazioni al  verificarsi degli eventi annunciati, al fine di anticipare eventuali azioni da porre in essere per ridurre i disagi alle popolazioni interessate.

Si raccomanda inoltre a prestare attenzione ad eventuali successivi avvisi diramati da questo ce.si.        

Rischio idraulico e idrogeologico per gli aspetti di protezione civile:

Livello di criticità:

 Criticità Ordinaria su tutte le zone di allerta.

 Livello di allerta:

Codice Colore giallo su tutte le zone di allerta.

Bollettino Meteo di Giovedì 22 Febbraio 2018

AVVERTENZE:

Cielo coperto con isolate precipitazioni in intensificazione dal pomeriggio; le precipitazioni risulteranno nevose a quote superiori ai 900m e localmente anche a quote inferiori.

Dal pomeriggio I venti spireranno deboli meridionali con rinforzo soprattutto sulle zone costiere mentre il mare da poco mosso diverrà molto mosso o agitato.

Pertanto, si raccomanda di verificare il regolare funzionamento del reticolo idrografico e dei sistemi di raccolta e allontanamento delle acque meteoriche e a controllare le aree fragili e i punti di crisi del territorio con particolare riguardo per i versanti, soggetti a fenomeni di ruscellamenti superficiali con possibile trasporto a valle di detriti, e le zone depresse soggette a fenomeni di allagamenti.

Si raccomanda di controllare le strutture soggette alle sollecitazioni del vento (rami, tegole, coperture in genere, cartellonistica stradale e pubblicitaria, lampioni, impalcati, strutture provvisorie, gazebo, ecc.)  e le aree alberate del verde pubblico.

In riferimento alle indicazioni delle condizioni del mare, Enti con competenza in ambito marittimo e Sindaci dei Comuni costieri e delle isole, per le rispettive competenze, vorranno prestare attenzione ai mezzi in navigazione e lungo le coste e le marine esposte al moto ondoso.

si raccomanda inoltre a prestare attenzione ad eventuali successivi avvisi diramati da questo ce.si.        

 Rischio idraulico e idrogeologico per gli aspetti di protezione civile:

Livello di criticità:

 fenomeni poco significativi prevedibili sul territorio.

Livello di allerta:

Codice Colore Verde su tutte le zone di allerta.

 

Bollettino meteo di mercoledì 21 Febbraio 2018

AVVERTENZE:

Cielo coperto con locali precipitazioni, anche a carattere di isolato rovescio o possibile temporale; le precipitazioni risulteranno nevose a quote superiori ai 700-900m e localmente anche a quote inferiori. Possibilità di gelate notturne.  Venti moderati con locali rinforzi. Mari prevalentemente mossi.    Pertanto, si raccomanda di verificare il regolare funzionamento del reticolo idrografico e dei sistemi di raccolta e allontanamento delle acque meteoriche e a controllare le aree fragili e i punti di crisi del territorio con particolare riguardo per i versanti, soggetti a fenomeni di ruscellamenti superficiali con possibile trasporto a valle di detriti, e le zone depresse soggette a fenomeni di allagamenti.     In previsione di precipitazioni nevose oltre i 700-900m, e a quote inferiori durante la giornata, s’invita alla verifica delle condizioni di percorribilità della viabilità di propria competenza predisponendo, all’occorrenza, gli interventi necessari a contrastare le formazioni di ghiaccio sulla carreggiata.     Si raccomanda di controllare le strutture soggette alle sollecitazioni del vento (rami, tegole, coperture in genere, cartellonistica stradale e pubblicitaria, lampioni, impalcati, strutture provvisorie, gazebo, ecc.)  e le aree alberate del verde pubblico.     In riferimento alle indicazioni delle condizioni del mare, Enti con competenza in ambito marittimo e Sindaci dei Comuni costieri e delle isole, per le rispettive competenze, vorranno prestare attenzione ai mezzi in navigazione e lungo le coste e le marine esposte al moto ondoso.    Infine in considerazione delle previste diminuzioni delle temperature e della ridotta visibilità sulle zone montuose, si invita a predisporre gli interventi necessari a contrastare i suddetti fenomeni.

 si raccomanda inoltre a prestare attenzione ad eventuali successivi avvisi diramati da questo ce.si.        

   Rischio idraulico e idrogeologico per gli aspetti di protezione civile:

Livello di criticità:

 fenomeni poco significativi prevedibili sul territorio.

 Livello di allerta:

Codice Colore Verde su tutte le zone di allerta.