Bollettino Meteo di martedì 25 luglio 2017

Avvertenze:

nuvolosità irregolare associata a locali precipitazioni che, soprattutto nelle zone interne, potranno assumere carattere d’isolato e breve rovescio o temporale.

Pertanto, in considerazione delle vaste aree di montagna percorse dal fuoco,  si segnala la possibilità di trasporto a valle, per fenomeni di ruscellamenti superficiali, dei prodotti della combustione che potrebbero compromettere il regolare funzionamento della rete di raccolta e allontanamento delle acque piovane con conseguenti allagamenti in ambito urbano.

In relazione alle condizioni del mare,  s’invitano gli enti con competenza in ambito marittimo e i sindaci dei comuni costieri e delle isole, ambito rispettive competenze, di disporre la vigilanza per i natanti in navigazione e lungo le coste esposte ai venti occidentali.

 Rischio idraulico e idrogeologico per gli aspetti di protezione civile:

previsione di oggi 25/07/2017

 Livello di criticità:

fenomeni poco significativi prevedibili sul territorio;

 Livello di allerta:

Codice Colore Verde.

            Questo Ce. Si. provvederà a monitorare l’evoluzione dei fenomeni attesi e, al riguardo, invita ad assicurare la ricezione e la presa visione di comunicazioni o avvisi relativi agli stessi.

Bollettino Meteo di Lunedì 24 Luglio 2017

Avvertenze:

Nuvolosità in graduale intensificazione con possibilità di locali precipitazioni poco significative nella giornata di domani.

I venti e il mare tenderanno a rinforzare dal pomeriggio.

Permane l’allerta per suscettività all’innesco e alla propagazione d’incendi su tutto il territorio regionale anche per il previsto rinforzo dei venti dal pomeriggio.

Pertanto si raccomanda di vigilare attentamente il proprio territorio predisponendo attività di pattugliamento nelle aree sensibili agli incendi e in quelle dove si procede alla pulizia dei fondi.

In relazione al previsto incremento del moto ondoso, s’invitano gli enti con competenza in ambito marittimo e i sindaci dei comuni costieri e delle isole, ambito rispettive competenze, di disporre la vigilanza per i natanti in navigazione e lungo le coste esposte a SW.

Rischio idraulico e idrogeologico per gli aspetti di protezione civile:

Livello di criticità:

Assenza di fenomeni significativi prevedibili sul territorio;

Livello di allerta:

Codice Colore Verde.